Pizzeria Oliva - da Concettina ai Tre Santi

Visitare la Sanità, uno dei quartieri più antichi di Napoli e ricco di testimonianze del passato, è un’esperienza unica. E’ qui che si trovano le Catacombe Paleocristiane e il Cimitero delle Fontanelle.
E’ qui che sorgono antichi palazzi nobiliari dal segno barocco. Un altro motivo per visitarlo è una storia di gola. E’ alla Sanità, infatti, che si può assaggiare una delle migliori pizze partenopee, quella di Ciro Oliva. Quarta generazione di Maestri Pizzaiuoli, con una storia iniziata nel 1951.
Quando Concettina Flessigno Oliva, bisnonna di Ciro, aprì davanti al suo basso, vicino a un’edicola votiva cosiddetta “dei tre Santi” (San Vincenzo, Sant’Anna e Sant'Alfonso) un’improvvisata rivendita di pizze fritte, un po’ come quella di Sofia Loren nel film “L’Oro di Napoli” , girato proprio in questo quartiere.
Ora come allora, andare alla pizzeria da “Concettina ai Tre Santi” rappresenta un viaggio nella più autentica e raffinata arte della pizza. Ciro ha raccolto dalle generazioni che lo hanno preceduto l’eredità della manualità e dei segreti dell’impasto. La cura nella scelta degli ingredienti.
Di suo, nonostante la giovane età, ha iniziato da alcuni anni una ricerca per ottenere i migliori accostamenti tra i prodotti dop e ig campani e non solo.

Orari apertura:
Aperti dal lunedì al sabato dalle ore 10,30 alle 23,30.
Domenica aperto dalle ore 12 alle 16.

Sito web     E-mail     081290037    

Suggerisci un ristorante

Invia

Contattaci

Invia